Comunicazione all'appaltatore della data e del luogo di consegna dei lavori

Comunicazione all'appaltatore della data e del luogo di consegna dei lavori

Spett.le impresa ..................

....................................

Raccomandata a/r

COMUNE DI ............

PROVINCIA DI ............

Lavori di ............

Impresa: ............

Contratto data ............ n° rep. ............ registrato a ............ in data ............

Importo contrattuale dei lavori euro ......... al netto del ribasso d'asta del ......%

Comunicazione data e luogo di consegna dei lavori

Prot n° del ............

Visto il contratto di appalto data ............... n° rep. ............ registrato a ............... in data ............

il sottoscritto direttore dei lavori, comunica che il giorno ............ del mese di ............ dell'anno duemila............, alle ore ............ in ............ provvederà alla consegna dei lavori in oggetto.

Voglia codesta impresa provvedere affinché siano presenti sul posto uomini e mezzi necessari per effettuare le operazioni necessarie alla consegna dei lavori.

Inoltre,

Visti l'art. 153 D.P.R. 207/2010, i Capitolati generale e speciale, gli artt. 18, legge 19 marzo 1990, n° 55 e 9, D.P.C.M. 10 gennaio 1991, n° 55 e successive modificazioni ed integrazioni,

il sottoscritto direttore dei lavori ricorda l'obbligo per l'impresa:

- di trasmettere il Piano delle misure per la sicurezza fisica dei lavoratori alla stazione appaltante, alle Autorità competenti e alle Organizzazioni sindacali dei lavoratori e degli imprenditori; tale trasmissione deve avvenire prima dell'inizio dei lavori e comunque entro 30 giorni dalla data del verbale di consegna;

- di trasmettere la documentazione di avvenuta denuncia agli Enti previdenziali, assicurativi ed antinfortunistici, inclusa la Cassa edile, prima dell'inizio dei lavori e comunque entro 30 giorni dalla data del verbale di consegna;

- di trasmettere le copie dei versamenti contributivi, previdenziali ed assicurativi, relativi sia a codesta impresa appaltatrice ed alle eventuali imprese subappaltatrici con cadenza quadrimestrale;

- di comunicare il nominativo del direttore tecnico del cantiere, e il recapito postale, telefonico ed aziendale ed essere sempre reperibile a detto recapito in qualunque ora del giorno e della notte, comprese le giornate feriali e festive; tale comunicazione deve avvenire prima dell'inizio dei lavori e comunque entro 30 giorni dalla data del verbale di consegna;

- di installare e mantenere per tutta la durata dei lavori un apposito cartello di dimensioni come da legge, collocato in sito ben visibile come da indicazioni del direttore dei lavori. Sul cartello, devono essere indicati: i nominativi di tutte le eventuali imprese subappaltatrici, i dati di iscrizione alla Camera di commercio nei casi previsti dalla legislazione vigente, il direttore dei lavori, il progettista, il coordinatore per la sicurezza, data di consegna, data di ultimazione, e quant'altro previsto dalla normativa in vigore; il cartello deve essere esposto entro cinque giorni dalla consegna dei lavori;

- di stipulare la polizza assicurativa come dalla normativa e da art. ............ di capitolato;

- di installare e mantenere per tutta la durata dei lavori l'elenco delle maestranze impiegate e quello delle retribuzioni e compensi, suddivisi per categoria.

Si invia la presente comunicazione in duplice copia, di cui una l'impresa restituirà firmata per presa visione e accettazione.

.................. lì, ..................

Il direttore dei lavori

Visto: Il responsabile del procedimento

Per accettazione e presa visione

.................. lì ..................

L'impresa